La Cassazione si è finalmente pronunciata

La corte di Cassazione ha convalidato la condanna a 4 mesi di carcere per omicidio colposo allo psichiatra Euro Pozzi di Modena. Un suo paziente, G. Musiani aveva accoltellato a morte un educatore della struttura che gli stava somministrando delle medicine.   Il medico aveva cambiato la terapia a questo gravissimo paziente psicotico ma  aveva trascurato di seguire l’ evoluzione della malattia.

Questa sentenza apre finalmente la strada a denunce per fatti di sangue e/o danni di ogni genere causati dall’abbandono dei malati!