Novità Sito

Grande scoperta italiana sulla schizofrenia: I neuroni a specchio.

Clicca qui per leggere l'articolo

News
  • 13 Gennaio.Napoli. Giuseppe Antonucci di 54 anni, spara alla ex mogliie ed al compagno della stessa. Lo strano è che Antnucci era uscita anni fa dal Manicomio Giudiziario, dove era chiuso, perchè nel 1993 aveva ucciso a coltellate la giovane moglie di 22 anni e aveva ferito suocera e cognato.

    Leggi tutto...
  • 12 Gennaio.  Roma. E' stata arrestata una donna 30enne di Napoli che, all'Ospedale del Bambin Gesù, somministrava di nascosto psicofarmaci alla figlia di 3 anni, mettendola in pericolo di vita per arresto cardiocircolatorio.

    Leggi tutto...
  • 10 Gennaio. Volterra. L'anno comincia nel solito modo. Daniela Marzetti, schizofrenica grave con deliri di persecuzione contro la madre, investe volontariamente ed uccide la madre di 70 anni e la zia di 75, mentre

     

    Leggi tutto...
Chi è online
 48 visitatori online
Login
Effettua il login



Gennaio

15 Gennaio,Mestre(Ve).  Un uomo di 68 anni, malato da anni e " in cura" ai servizi psichiatrici, ha squartato una anziana vicina e la ha fatta a pezzi con una sega elettrica. Era già stato protagonista di un omicidio: aveva gettato un sasso da un ponte a Venezia centrando un finanziere e uccidendolo.

Febbraio

12 Febbraio. Recanati(Mc). Laura Paoletti di 33 anni, uccide con un fucilata il figlio e poi si suicida con la stessa arma. La donna viveva molto male la separazione dal compagno, padre di suo figlio, a cui non voleva affidare il bambino,   e aveva maturato una forte"depresssione".

Italia. Si moltiplicano le scoperte dei "lager", sedicenti comunità in cui malati psichici, vecchi, handocappati vengono trattati come cani.  La 180 è stata la eleiminazione di ogni cura efficacie e la sublimazione del privato più losco. Sono stati aboliti gli Ospedali statatli e sono stati sostituiti con queste sordidi traffici di malati ormai croncizzati.

21 Febbraio. Cosenza.Giovanna Leonetti, 36 anni, biologa e sposata con un noto avvocato della città. soffoca la figlioletta di 7 mesi con un cuscino e poi tenta di suicidarsi con una dose massiccia di psicofarmaci. Sembra che la donna soffrisse di depressione post-partum

Marzo

2 Marzo.  Questa è una situazione emblematica della inefficienza e della ignoranza con cui la società tratta la malattia mentale. 12 anni fa una nadre di famiglia viene ricoverata permanentemente, in una struttura psichiatrica. Ha una gravissima psicosi.  Rimangono a casa il padre, una bimba di 8 anni ed un bambino di 6 anni. Il padre è un tassista che fa solo i turni di notte. Anche lui è disturbato: viene definito personalità borderline.  L'appartamento in cui vivono i tre  è comunque in uno stato di totale degrado.  Il padre comincia da subito a vilolentare la figlia, spiegandole che la cosa è normale nelle famiglie povere.  Continua a fare sesso con lei fino ai venti anni della ragazza,  che trova finalmente la forza di confidarsi con la preside della scuola che frequenta e poi di denunciare il padre.     Il bello che nessuno si era mai interssato della situazione di quella disgraziata famiglia.

Maggio

11 maggio. (Milano).  Una donna egiziana, gravemente disturbata, ha buttato dalla finestra le figliolette di 7 ed 8 anni, che -per fortuna - sono state salvate dai pompieri.  La donna, da tempo, prendeva antipsicotici

31 maggio. Cassina de Pecchi (Mi). Giulio Carafa di 45 anni uccide a coltellate la moglie e poi si uccide con un colpo solo di coltello. Carafa era gravemente depresso.

31 maggio. Tovo (So).  Un uomo di 43 anni Protasio Sala ha soffocato il figlio Pietro di 7 anni e poi si è impiccato.  Non è chiaro se si tratti di un fenomeno psicotico, ma vi sono forti sospetti.

Giugno

22 Giugno. Roma. E' assai probabile che sia uno schizofrenico agli esordi Lorenzo Borghi di 24 anni, che ieri ha strangolato la madre Paola di 65 anni, con la motivazione che non la donna non gli rivelava chi era il padre.  Paola Borghi sembra che stesse cercando di far visitare il ragazzo da uno psichiatra.

12 Giugno. Milano. Il 12 giugno in una esplosione di gas in un condominio sono morti una coppia di fidanzati ed una signora. Il marito della stessa Giuseppe Pellicano è stato ricoverato in Ospedale col 40% del corpo ustionato.   Semnra ora che l'esplosione sia stata causata da Pellicano, che era in cura per depressione e che non accettava l'imminente separazione dalla  moglie.

24 Giugno. Modena.  Un altro orrendo delitto della 180.  Due psicotici, in cura -si fa per dire - dai servizio psichiatrici avevano iniziato da anni una relazione.   Essendo mal curati tale loro rapporto affettivo era costellato da screzi e percosse. Una settimana fa, l'uomo ,Armando Canò di 50 anni ha soffocato la donna,  Bernadette Fella, e poi ha nascosto il cadavere in un vecchio frigo in cantina. I vicini si sono accorti della cosa dal lezzo proveniente dalla cantina.  I due sventurarti, che hanno avuto ovviamente una vita tormentata ed infelice, sono vittime della mancanza di scientificità e di serietà della legge.

Dicembre

Da Giugno a Dicembre  non abbiamo più pubblicato nulla. Non perchè non ci siano stati fatti di sangue. Ma perchè i giornali pubblicano sempre meno casi di semplici suicidi e, in ogni caso, non dicono che nei fatti di sangue sono coinvolti psicotici.  Al massimo si parla, pudicamente, di depressione.                                   Ma del resto, è ovvio. Nel generale disfacimento della società italiana, che ci rimette non sono i ricchi e potenti, ma i poveri e gli sfortunati. E chi più sfortunato di uno paicotico?

27 Dicembre. Gela Giuseppa Savatta, insegnante, uccide le due figlie di 7 e 9 anni, facendole ingerire candeggina.  Poi cerca di suicidarsi con la candeggina e, infine,  gettandosi dalla finestra. E' salvata dal marito ingegnere.  Era "depressa".

Commenti

Effettua il login per inviare commenti o risposte
 
Schizofrenia e Psicosi

Schizofrenia e psicosi. Conoscerle, combatterle, curarle. Il libro che tutti i malati ed i familiari dovrebbero avere.
Un quadro completo ed esauriente di tutto quello che si sa sulle malattie, di come si possono curare, di come ci si deve  comportare nelle circostanze più difficili. Specie in quelle di cui nessuno Vi ha mai parlato.

Clicca qui per saperne di più

Survival Pack

L'Associazione Vittime della 180 mette a disposizione dei Malati e dei Familiari il prezioso "Survival Pack" che Vi permetterà di sopravvivere il meglio possibile alla 180 ed ai suoi scherani.

Registrati o esegui il login poi scarica il survival pack dal menu utente

Visite
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi95
mod_vvisit_counterIeri144
mod_vvisit_counterQuesta Settimana239
mod_vvisit_counterQuesto Mese3177