Novità Sito

Grande scoperta italiana sulla schizofrenia: I neuroni a specchio.

Clicca qui per leggere l'articolo

News
  • 13 Gennaio.Napoli. Giuseppe Antonucci di 54 anni, spara alla ex mogliie ed al compagno della stessa. Lo strano è che Antnucci era uscita anni fa dal Manicomio Giudiziario, dove era chiuso, perchè nel 1993 aveva ucciso a coltellate la giovane moglie di 22 anni e aveva ferito suocera e cognato.

    Leggi tutto...
  • 12 Gennaio.  Roma. E' stata arrestata una donna 30enne di Napoli che, all'Ospedale del Bambin Gesù, somministrava di nascosto psicofarmaci alla figlia di 3 anni, mettendola in pericolo di vita per arresto cardiocircolatorio.

    Leggi tutto...
  • 10 Gennaio. Volterra. L'anno comincia nel solito modo. Daniela Marzetti, schizofrenica grave con deliri di persecuzione contro la madre, investe volontariamente ed uccide la madre di 70 anni e la zia di 75, mentre

     

    Leggi tutto...
Chi è online
 9 visitatori e 1 utente online
Login
Effettua il login



Chi Siamo

Siamo un gruppo di parenti ed amici di malati di mente, psicotici gravi.  Alcuni di noi hanno conosciuto la situazione pre 180  ed hanno un vivo  ricordo dell’Ospedale psichiatrico. Quando nel 1978, per effetto della 180, vi è stato il cosiddetto periodo  delle “dimissioni selvagge” , seguito dalla fondazione delle prime associazioni di familiari a difesa dei malati, parecchi di noi si sono associati alle realtà che si andavano costituendo.

Abbiamo avuto esperienze di volontariato di ogni tipo  ed abbiamo promosso iniziative terapeutiche e riabilitative anche molto avanzate: corsi di formazione al lavoro e di sport , soggiorni al mare ed in montagna ad accentuato carattere riabilitativo, addirittura  esperienze di volo con ultraleggeri e di free climbing.

Abbiamo però capito che queste attività possono sì migliorare un poco la qualità di vita del malato, ma non possono e non devono in alcun modo sostituirsi ad  una efficace e seria cura su basi scientifiche.   Per fare un esempio, queste attività sono simili a quelle che svolgono i volontari che assistono i  malati negli Ospedali.  E’ un azione sicuramente benefica , ma che non c’entra niente con la medicina e con  la cura delle malattie.

In Italia la 180 ha eliminato ogni seria cura della malattia mentale – parliamo ovviamente della cura di schizofrenie, paranoie ed altre gravi psicosi, non dei disturbi esistenziali di minor rilievo – sostituendo alla scientificità della medicina le discutibili opinioni di sociologi, psicologi  e  psicanalisti.

Fino a quando la 180 non verrà superata,  la dedizione e la passione che in tutta Italia operatori, volontari e medici dedicano agli psicotici, saranno solo dei palliativi, che non serviranno a risolvere i problemi dei malati e delle loro famiglie.

 

 
Schizofrenia e Psicosi

Schizofrenia e psicosi. Conoscerle, combatterle, curarle. Il libro che tutti i malati ed i familiari dovrebbero avere.
Un quadro completo ed esauriente di tutto quello che si sa sulle malattie, di come si possono curare, di come ci si deve  comportare nelle circostanze più difficili. Specie in quelle di cui nessuno Vi ha mai parlato.

Clicca qui per saperne di più

Survival Pack

L'Associazione Vittime della 180 mette a disposizione dei Malati e dei Familiari il prezioso "Survival Pack" che Vi permetterà di sopravvivere il meglio possibile alla 180 ed ai suoi scherani.

Registrati o esegui il login poi scarica il survival pack dal menu utente

Visite
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi82
mod_vvisit_counterIeri162
mod_vvisit_counterQuesta Settimana597
mod_vvisit_counterQuesto Mese4983