VITTIME DELLA 180
Le testimonianze che mostrano come la 180 sia inefficienza, crudeltà, sfruttamento, superstizione

effetto reversibile?

Home Forum Lo psichiatra risponde effetto reversibile?

Stai visualizzando 9 post - dal 16 a 19 (di 19 totali)
  • Autore
    Post
  • #1164
    marco
    Partecipante

    Gentile dottore,che significa che ho trovato scritto su internet che l’emivita di xeplion varia da 25 a 49 giorni?
    E ‘ esatta questa informazione?
    Significa che dopo 49 giorni dall’ultimo richiamo di iniezione non fatto sono sicuro che non mi capitano più crisi oculogire?

    #1165
    marco
    Partecipante

    Gentile dottore,che significa che ho trovato scritto su internet che l’emivita di xeplion varia da 25 a 49 giorni?
    E ‘ esatta questa informazione?
    Significa che dopo 49 giorni dall’ultimo richiamo di iniezione non fatto sono sicuro che non mi capitano più crisi oculogire?

    #1166

    Si e’ esatto ! Emivita comunque significa che le concentrazioni nel sangue si riducono della meta’….. quindi prima che scompaia ci vuole circa un altro mese dopo il primo da quando e’ stato interrotto !

    #1176
    marco
    Partecipante

    Gentile dottore ,sono appena passati 49 giorni dall’ultima iniezione e l’effetto della crisi oculogira è capitato lo stesso.
    Che fare quindi?

    grazie
    saluti

    #1178

    E’ quello che dicevo fin dall’inizio ! …. non e’ dovuta al paliperidone ma e’ un fatto “suggestivo”. Con questo non vuol dire che non l’abbia !! L’unica e’ prendere una benzodiazepina, quale il Valium 30 gtt al bisogno, quando le viene.

    #1187
    marco
    Partecipante

    Buongiorno,

    non mi erano mai capitate crisi oculogire prima di prendere lo xeplion!
    Attualmente,al bisogno, assumo rivotril 20 goccie

    #1191
    marco
    Partecipante

    fra il rivotril, l’en e il valium che differenze ci sono?

    #1192

    In teoria nessuna utilizzando un dosaggio equiparato: sono 3 benzodiazepine, ansiolitici/ipnotici.
    Hanno lo stesso meccanismo d’azione.
    Poi l’En , il clordemetildiazepam (o delorazepam), e’ il metabolita del diazepam, ossia nell’organismo il diazepam viene demetilato a desmetildiazepam. Poi l’industria l’ha preso e gli ha aggiunto un atomo di Cloro (ne favorisce il passaggio attraverso la barriera ematoencefalica).
    Hanno una lunga emivita, durano a lungo nel sangue.
    Il clonazepam avrebbe maggiori potenzialità’ anticonvulsivanti, ha una emivita intermedia. E’ l’unico che passa il SSN in quanto utilizzato nell’epilessia.

    #1193

    Dimenticavo che il Valium e’ il diazepam.

Stai visualizzando 9 post - dal 16 a 19 (di 19 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.