VITTIME DELLA 180
Le testimonianze che mostrano come la 180 sia inefficienza, crudeltà, sfruttamento, superstizione

cps

  • Questo topic ha 1 risposta, 2 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 11 anni, 11 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 2 post - dal 1 a -3 (di -3 totali)
  • Autore
    Post
  • #247
    Anonimo
    Inattivo

    Egr. Avv.
    Le sarei infinitamente grata se potesse fugare il dubbio che mi segue da tempo. Vorrei sapere
    come devo comportarmi nei confronti di quei CPS che non seguono i pazienti e non io non riesco a spostarli in altri DSM.Grata per la risposta che mi Vorrà dare in merito, La ringrazio e invio i migliori
    saluti.
    Irene Focaia
    Presidente dellì associazione tutela ammmalati psichici (ATAP)
    sono molto combattiva ma purtroppo spesso non trovo una risposta.

    #249
    Anonimo
    Inattivo

    Gentile Irene,
    ha provato a rivolgersi agli organi regionali presso la Sede della Sua Regione (che non mi dice)? Perché, come Lei certo sa – anche se talora di fronte a certe situazioni si è portati a dimenticarlo – la Sanità nel nostro Paese è su base regionale, e alla Regione competono sia gli indirizzi come l’organizzazione; sia quindi di valutare se un certo CPS segua gli indirizzi, sia di stabilire un certo iter per eventuale cambio di CPS.
    L’assessore regionale Le dovrebbe confermare che la Legge non prevede che un certo paziente debba coattivamente restare vincolato al suo “CPS territoriale”, quindi dovrebbe – sempre, ripeto, su base di L. Regionale – essere prevista una modalità di cambio ove questo si renda per le più svariate ragioni necessario o anche soltanto opportuno nell’interesse del paziente.
    Provi e mi faccia sapere
    (scusi il ritardo nella risposta ma ho avuto quattro giorni un po’ impegnati)
    Saluti O.Bonzio

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a -3 (di -3 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.