VITTIME DELLA 180
Le testimonianze che mostrano come la 180 sia inefficienza, crudeltà, sfruttamento, superstizione

disperazione

Home Forum L’esperto risponde disperazione

Stai visualizzando 5 post - dal 16 a 15 (di 15 totali)
  • Autore
    Post
  • #309
    Ada Santamaita
    Partecipante

    mi recai dal dirigente sanitario locale, raccontai tutto l’accaduto, anche altre cose accadute, non battè ciglio e mi garantì che avrebbe trasferito mio figlio ad un altro servizio e così è…oggi questi altri medici lo hanno incontrato, hanno cercato di parlare con lui, ma non ritiene di essere malato, non segue nessuno e tutto continua come prima, se non è lui ad andare spontaneamente nulla si può fare…mio figlio sta male, anzi malissimo, è finito il periodo di rabbia e aggressività, è dolce, ma continua a vagabondare senza soldi, a volte con il freddo senza cappotto,confusissimo, assente, è convinto che la tv parli con lui….grazie a presto

    #313
    ldalbuono
    Amministratore del forum

    Signora,
    intervengo ancora per cercare di darle un pò di conforto. Intanto – e questo lo dico per tutti i parenti ed i genitori – non date mai retta a quelle iene di psicologi che danno a Voi la colpa della malattia del figlio. La malattia mentale è una malattia come ogni altra: come il diabete, il cancro o la polmonite. La psiche(supponendo che la parola significhi qualche cosa) o i genitori non c’entrano niente. Certo dopo l’esplosione della malattia, i genitori possono aiutare o no le cure al figlio con il loro comportamento. Peraltro l’aiuto dei familiari e dei genitori è sempre pesantemente condizionato dalla loro(nostra) emotività: io riesco a consigliare bene Lei, ma quando si tratta del mio familiare divento quasi deficiente.
    E’ per questo che una cosa da fare quanto prima è creare un amministratore di sostegno: diventa lui responsabile del ragazzo ed i medici non possono rifiutarsi di parlare con lui.
    Signora, poi dia retta a quello che Le dice Faita: l’unica possibilità di fare curare Suo figlio è seguire passo passo i Suoi consigli.

    #315
    Ada Santamaita
    Partecipante

    sono ancora qui per chiederle un informazione importante, esistono strutture che lei sa specifiche per i problemi di mio figlio, molto efficienti, dove hanno ottenuto risultati eccellenti? le ricordo che non ancora alcuna diagnosi…può l’uso di acidi come sostanza renderlo quello che è oggi? se è si, si può recuperare? e dove sono esperti, privati e pubblici? grazie tantissime per la risposta.

    #330
    maurizio1981
    Partecipante

    ciao ada non ho fatto piu’ niente,lei sta sempre a letto e non si muove mai…….non ce la faccio piu’ a vederla cosi’ sto a pezzi,e non ho piu’ le forze…la mia mano e’ tesa lei non si fa aiutare ……..cosa devo fare?ho sentito pure l’assistente sociale,ma non si e’ fatto sentire nessuno….che gli frega….tanto loro hanno lo stipendio assicurato

    #331
    Ada Santamaita
    Partecipante

    Maurizio caro…purtroppo abbiamo un destino devastante, anch’io dopo quasi cinque anni sono allo stremo, siamo vittime della malasanità, vittime di un ingranaggio pazzesco, la malattia mentale non è riconosciuta come altre malattie gravi, nessuno ci aiuta, dispensano tutti perle di saggezza ma nel concreto non ci dicono nulla, per far curare i nostri cari dobbiamo discutere a suon di articoli di legge che peraltro disconosciamo, sembra d’impazzire….a te voglio dire di non abbatterti, forza! tua moglie ha bisogno di te anche se non lo intende.Sai cosa dovremmo fare? dovremmo cercare di fondare un gruppo di famigliari come noi e andare a montecitorio legandoci con le catene, far parlare i giornalisti, sputtanarli in tv, urlare la nostra disperazione, divulgando quello che ci viene detto, che se i nostri cari non commettono atti gravi non si può fare nulla, oppure devono decidere di curarsi sapendo che la malattia consiste proprio nella disconoscenza di essa.Basta!! questi ruba soldi nostri! siamo noi che paghiamo i loro salari e ci hanno condannato a morte! bastardi! gli auguro che un loro famigliari si ammali di questa malattia per vederli morire dentro come noi! un abbraccio forte forte, fammi sapere, entriamo dentro tutti i siti che riguardano questa materia e spacchiamogli il c….

Stai visualizzando 5 post - dal 16 a 15 (di 15 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.