VITTIME DELLA 180
Le testimonianze che mostrano come la 180 sia inefficienza, crudeltà, sfruttamento, superstizione

truffa da tso

Home Forum Lo psichiatra risponde truffa da tso

Stai visualizzando 1 post (di -4 totali)
  • Autore
    Post
  • #1978
    tina
    Partecipante

    sul mio tso, la procura ha aperto indagine per truffa perché le carte dimostrano falsificazione diagnosi per tranello a entrarmi in casa per oppormi tso a sorpresa dopo anni che andavo in ambulatorio di mio ed ero già in cura privata. falsificata diagnosi, mi scrivevano che nn avevo bisogno di cure, e rifiuti perché nn potevo rifiutare ciò che mi era escluso. il primario ha ammesso equiparazione di tanti sintomi cronici alle malattie da tso mai diagnosticatemi. nelle audizioni omceo, un diniego ha appurato attinenza di soggetti coperti da privacy. io so che è stato il mio datore ossia ex direttore ora arrestato per corruzione finito sui giornali. il maresciallo mi ha promesso che saprò di eventuali atti e richieste segrete.

    il medico legale mi dice che l’equiparazione nn è ammessa per il tso, quindi equiparazione unita a falsificazione atti pubblici e truffa dovrebbero farlo dichiarare invalido anche solo per il lato civilistico col risarcimento danni. mi hanno detto che il tso vale 15% invalidità.
    nn che mi godrò i soldi, li spenderò per prendermi investigatore e sapere qualcosa in + su chi mi ha fatto ricoverare. ora devo dipendere biennalmente da cps per patente da evidente abuso di una patente che dovrebbe essere quinquennale, l’ultimo certificato mi ha menzionato tso per dovere di rigore senza alcuna menzione di medicine, come se per la patente interessasse di + la mia vita sociale che le medicine.

    nn so se sparo cavolata, ma un testamento biologico mi può difendere da falsificazioni consensi e rifiuti per il futuro? ossia dichiaro in stato di capacità intendere e volere che nn acconsento per il futuro a cure psichiatriche oltre ipotesi tso dovendo sempre avere possibilità di alternative cure private. certo che un tso fa precedente per altri in futuro, chissà la mia vecchiaia in solitudine in ricovero per deliranti quando nn sarò + autosufficiente…. prendo da anni dibase per anemia, haldol sarebbe cura per anemico a corto di ossa e muscoli per agitazione psicomotoria? ma che può muoversi un anemico che fatica a stare in piedi, haldol è unico psicofarmaco mai dato in privato a prova di come cps e privato nn siano affatto alternativi a livello clinico ma a malapena formalmente. rispetto gli psichiatri che curano, ma quelli che simulano la clinica per catturare in casa a tranello qualche dannato odiato dai potenti e sottoporlo alla macchina delle torture…molti infermieri di ricovero dicono che legano per curare salvo beccarsi denunce, ciononostante continuano a farlo perché impuniti. se legassero loro, chissà. prima o poi può capitare a tutti, a chi la tocca la tocca. sempre che haldol nn sia dato apposta per indurre Parkinson e sedia a rotelle, periodicamente si sente di infermieri che danno dosi letali ai vecchietti per risolvere il problema e io sarò tra quelli….

Stai visualizzando 1 post (di -4 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.