VITTIME DELLA 180
Le testimonianze che mostrano come la 180 sia inefficienza, crudeltà, sfruttamento, superstizione

Padre 70enne paziente psichiatrico che periodicamente interrompe le cure

Home Forum Lo psichiatra risponde Padre 70enne paziente psichiatrico che periodicamente interrompe le cure

Stai visualizzando 4 post - dal 16 a 14 (di 14 totali)
  • Autore
    Post
  • #1564
    Caterina
    Partecipante

    Noi abbiamo parlato personalmente con il primario per telefono e lui ha ribadito che non ha il dovere-obbligo di fare niente, solamente deve esserci scritta sul foglio di dimissioni una raccomandazione rivolta al paziente a recarsi al csm di residenza. Ma i doveri del reparto e del medico che dimette finiscono qui. Lui ha detto chiaramente e ribadito che non ha nessun’altro compito, che non spetta a lui avvisare il CSM di alcunché.

    #1565
    Caterina
    Partecipante

    Dottore ,io la ringrazio infinitamente per la pazienza e la disponibilità a darmi questi chiarimenti. Mi scuso se da canto mio ne ho approfittato. In questo momento stiamo vivendo come nucleo familiare una situazione drammatica e intorno a noi abbiamo l’indifferenza di tutti. È davvero triste dover ricorrere ad un servizio gratuito online per avere un minimo di chiarezza e collaborazione. Ma questo è e gliene sono infinitamente grata.

    #1566
    Caterina
    Partecipante

    Buongiorno, dottore. Vorrei farle una domanda di carattere medico. Quando mio padre non prende le medicine, elabora fantasie anche molto molto elaborate su tutta la sua vita, la vita di mia madre, il periodo del post università, i suoi colleghi, i suoi amici etc. Queste fantasie riguardano l’origine della sua malattia, i torti che dice di aver subito, le angherie che dice di aver ricevuto e da qui il rancore e la sofferrnza indicibile derivati. Mia madre dice che questi fatti sono falsi ed inventati. Tutti.
    Quando lui prende le medicine, alcune di queste convinzioni restano. Il tradimento di mia madre resta, la convinzione che tizio o Caio gli abbiamo nuociuto in qualche modo che io non so. Ma se sono avvenimenti falsi ed inventati, non dovrebbero scomparire con la ripresa della malattia? Può essere che anche sotto terapia le fantasie restino ma che lui che le accetti meglio? Non so..

    #1575

    Salve ! Anche le medicine non fanno miracoli … non sempre funzionano gli antibiotici, figuriamoci gli psicofarmaci ! Non risolvono direi mai ii problemi al 100% anzi viene riportato sui testi che le risposte sono circa del 60-70 % e sono ottimisti a mio parere.

Stai visualizzando 4 post - dal 16 a 14 (di 14 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.